Meglio serramenti in PVC o alluminio? Le due tipologie a confronto

È questo un periodo di grande fermento per l’edilizia e sono tanti coloro che, trovandosi a ristrutturare casa, si stanno chiedendo se siano meglio i serramenti in PVC o in alluminio.

La scelta del materiale è indubbiamente fondamentale ai fini della durata, dell’estetica e delle performance del serramento stesso.

Quando ci si trova dinanzi alla scelta tra finestre in PVC o in alluminio è bene fare considerazioni serie sulla nostra casa, sul luogo in cui si trova, sul contesto e sulle condizioni meteo del territorio.

Nessun elemento può essere trascurato, occorre valutare le due differenti tipologie e confrontarle anche con i diversi preventivi che ci saranno forniti per fare delle valutazioni appropriate.

Analizziamo insieme i due tipi di serramenti per evidenziarne pregi e difetti.

Meglio serramenti in PVC o alluminio

Serramenti in PVC

Il pvc, come noto, è un ottimo isolante termico.

Ha una bassa trasmittanza e ciò significa che è in grado di aumentare l’efficienza energetica della casa.

Il pvc, inoltre, è un materiale completamente impermeabile, va suggerito quando si hanno notevoli sbalzi termici tra esterni ed interni perché consente di evitare le antiestetiche condense sulle finestre.

Il materiale oltre che durevole è pratico e di facile manutenzione. Gli infissi in pvc risultano pertanto anche facili da pulire.

Il cloruro di polivinile (PVC) è ideale per resistere alle intemperie e le sue alte performance lo rendono il sigillante adatto per evitare spifferi o infiltrazioni d’acqua.

Tuttavia, il tempo e le condizioni meteorologiche avverse possono contribuire a deformare gli infissi che potrebbero tendere a non chiudersi più nel modo corretto e a non assicurare i vantaggi finora indicati.

Serramenti in alluminio

Gli infissi in alluminio con taglio termico hanno il pregio di essere resistenti e di avere ottime prestazioni in termini di isolamento e durata.

L’alluminio è molto leggero, flessibile e facile da lavorare e consente di essere personalizzato.

Scelto nel colore che più si addice ai nostri interior, l’alluminio diviene la scelta preferita da chi desidera una casa originale e che strizzi l’occhio al design più ricercato.

Il taglio termico garantisce la separazione tra l’alluminio esterno e quello interno, e quindi consente la non trasmittanza di caldo e freddo da ‘fuori a dentro’, garantendo un ottimo isolamento.

I serramenti in alluminio sono anche eccellenti isolanti acustici, e vanno dunque preferiti quando si vive in contesti urbani fortemente rumorosi.

Serramenti in PVC e in alluminio a confronto

Sia i serramenti in PVC che quelli in alluminio garantiscono ottime prestazioni a un prezzo accessibile, ed entrambi inoltre assicurano:

  • isolamento termico e acustico;
  • resistenza agli agenti atmosferici;
  • buona durata nel tempo;
  • manutenzione semplice;
  • leggerezza.

Optare per il PVC o per l’alluminio?

Il PVC è senza dubbio più economico dell’alluminio ma potrebbe con il tempo e la sollecitazione dovuta alle alte temperature, tendere a dilatarsi. Esso è inoltre disponibile in una gamma di colori limitata.

L’alluminio con taglio termico può divenire un elemento di design perché consente maggiore personalizzazione e resistenza nel tempo ma rispetto al PVC ha un costo maggiore.

Stay Connected

More Updates